RAM Detail

In questo articolo spiegheremo il ruolo di una RAM in qualsiasi dispositivo provvisto di un Processore, dal Pc da gaming assemblato ad un qualsiasi smartphone.

Cosa significa RAM?

Il termine RAM è l’acronimo di Random Access Memory. A differenza delle memorie a lungo termine come gli Hard Disk e gli SSD, che sono memorie ad accesso sequenziale, la RAM è definita una memoria ad accesso casuale.

Per comprendere questo concetto senza andare troppo nel dettaglio vi basti sapere che mentre in un disco rigido i file vengono posizionati e letti in un dato ordine, in una memoria ad accesso casuale vengono introdotti in un punto qualsiasi.

A cosa serve?

Come probabilmente saprete il processore di un computer ha il compito di processare grandissime quantità di dati in brevissimo tempo. Ma il processore non ha una memoria dove salvare i risultati dei suoi calcoli. Qui entra in gioco la nostra memoria ad accesso casuale: tutti i dati destinati ad essere processati dal computer passano da essa.

Ma perchè il processore non salva direttamente i dati sul nostro Hard Disk? La Risposta è semplice: perchè l’Hard Disk è infinitamente più lento a memorizzare di quanto lo sia il processore a fare calcoli.

Il ruolo della RAM è quindi quello di intermediario tra la memoria a lungo termine del computer e il suo processore. Nel momento in cui noi andiamo ad aprire un qualsiasi file sul nostro pc ( ad esempio un foglio Excel) esso verrà caricato sulla RAM, spedito al processore che si occuperà di modificarlo, rispedito modificato sulla RAM, e infine salvato sul nostro Hard Disk.

NB: L’unico scopo della RAM è quello di essere utilizzata come “banco di lavoro” per il pc. Essa mantiene i dati salvati esclusivamente quando il computer è acceso.

Che caratteristiche ha una RAM?

Innanzitutto una RAM deve essere veloce. Abbastanza veloce da poter inviare e ricevere dati da un processore senza rallentarlo. Se la nostra memoria fosse troppo lenta rispetto alla CPU avremmo un effetto “collo di bottiglia”: il nostro dispositivo sarebbe dunque meno performante del dovuto perchè non sarebbe in grado di tenere il passo con i suoi stessi calcoli.

Attualmente le RAM più performanti in commercio sono di tipo DDR4, uno standard che assicura un livello minimo di prestazioni in quanto a velocità di lettura/scrittura.

RAM ECC e non
Le memorie con ECC hanno letteralmente un pezzo in più.

Un’altra caratteristica interessante è la presenza (opzionale) di un meccanismo detto ECC. Esso è un piccolo gruppo di Bit dedicati esclusivamente al controllo dell’integrità dei dati. Le memorie dotate di ECC sono leggermente più costose ma hanno il vantaggio di rendere il sistema più stabile sotto stress ed evitare perdite di dati in caso di errori.

Quali tipi di RAM esistono?

Ogni dispositivo dotato di un processore ha bisogno di una RAM per funzionare, a prescindere dalla sua dimensione.

RAM Corsair
Una Memoria ad alte prestazioni per PC da Gaming. Prodotta dalla Corsair

Per questo motivo esistono RAM di tipo UDIMM per i computer fissi, e altre più piccole dette SO-DIMM per i computer portatili. In sistemi come ad esempio gli smartphone la RAM è molto piccola e saldata sulla Scheda Madre insieme al processore.

Ovviamente le memori di tipo UDIMM sono le più performanti tra queste, anche se le SO-DIMM possono raggiungere prestazioni molto simili andando chiaramente a costare molto di più.

Perchè dovrei cambiare la mia memoria?

Se il tuo computer risulta troppo lento è possibile che la tua memoria non riesca a stare al passo con la velocità della CPU, in quel caso la tua RAM potrebbe semplicemente avere un DDR inferiore a quello necessario al tuo sistema per funzionare al meglio.

Se invece il tuo computer ha difficoltà ad elaborare file molto pesanti è possibile che la tue memoria sia semplicemente troppo poco capiente. In questo caso la soluzione migliore è quela di aggiungere spazio comprando una seconda memoria se avete un slot libero per installarla. E’ importante però ricordare che la seconda RAM dovrà avere lo stesso identico DDR di quella originale, in caso contrario andrete solo a rallentare il vostro PC.